grimaldistudiolegale.com utilizza i cookies per offrirti un’esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l’impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy.

Lo Studio

Lo Studio, specializzato nel diritto della navigazione e dei trasporti e composto da avvocati e commercialisti, è stato selezionato nel 2016 tra i migliori Studi Legali dell'anno, Nord Italia, nell'ambito del TOP LEGAL AWARDS 2016, noto evento che premia le eccellenze del mercato italiano dei Servizi Legali. Nel 2015 e nel 2014 lo Studio è stato nominato vincitore del Premio BOUTIQUE LEGALE DI ECCELLENZA - SETTORE SHIPPING nell'ambito del LE FONTI AWARDS, Premio internazionale delle eccellenze organizzato sotto l'alto patrocinio della Commissione Europea e della Regione Lombardia. La sua attività spazia prevalentemente dalle concessioni di aree e banchine portuali per l'espletamento delle operazioni portuali ai cofinanziamenti comunitari in materia di infrastrutture portuali, di trasporto marittimo e per vie navigabili interne nonché di infrastrutture aeroportuali, ferroviarie e stradali, alla costruzione e gestione di porti e approdi turistici, alla cantieristica navale, alla costruzione, compravendita, locazione e noleggio di navi e di unità da diporto, alle concessioni demaniali con finalità turistica, alla valorizzazione dei beni demaniali, al Real Estate&Infrastructure, alle sdemanializzazioni e delimitazioni tra demanio e proprietà privata, alle procedure di iscrizione e cancellazione della nave dalle matricole o dai registri nazionali, alla sicurezza della navigazione nel trasporto passeggeri e merci (safety) con particolare riguardo all'attività del Port State control e al fermo della nave, alla security, alla sicurezza del lavoro a bordo, ai servizi tecnico-nautici, al trasporto per vie navigabili interne e fluviomarittimo, alle assicurazioni, al diritto ferroviario e stradale, alla redazione degli schemi di atti normativi di settore, alla elaborazione di progetti di legge e di emendamenti con relativo monitoraggio dei lavori parlamentari, al contenzioso amministrativo, civile e tributario.

Lo Studio opera altresì nel campo delle attività offshore con riguardo alle procedure per l'acquisizione dei permessi di prospezione e ricerca e delle concessioni per la coltivazione di idrocarburi nel mare territoriale e nella piattaforma continentale.
La consulenza e assistenza di cui il cliente fruisce è arricchita dall'esperienza pluriennale che il suo fondatore, Massimiliano Grimaldi, ha maturato presso l'Ufficio Legislativo del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti nella qualità di Referente del settore marittimo e della navigazione interna, dalla sua costante attività scientifica nonchè dalla ventennale esperienza maturata nella precedente attività professionale di ufficiale superiore delle capitanerie di porto con particolare riguardo ai ricoperti incarichi di capo ufficio affari giuridici del comando generale delle capitanerie e di comandante del porto. Elementi, questi, che danno allo Studio un notevole valore aggiunto e lo rendono unico sul mercato nazionale e internazionale dei servizi legali, ove gli viene riconosciuta una posizione di eccellenza. Massimiliano Grimaldi, nominato vincitore del premio AVVOCATO DELL'ANNO, DIRITTO DEI TRASPORTI nell'ambito del LE FONTI AWARDS 2017, è Professore a contratto di Diritto della nautica da diporto presso la Università degli Studi di Genova - Dipartimento di Economia, è Presidente della Associazione Italiana di Diritto della navigazione interna e membro del Comitato di redazione delle Riviste Il Diritto marittimo e Lextrasporti. E' socio della Associazione italiana di diritto marittimo e dell'International Propeller Club Port of Genoa. E' altresì membro della International Association  The Rine Ships Register (IVR) e della sua Legal Committee e già membro del Consiglio direttivo di Atena nazionale - Gruppo acque interne e promiscue. E' autore di numerose pubblicazioni e articoli e partecipa costantemente a convegni nella veste di relatore.

Tra i clienti dello Studio sono abitualmente ricompresi armatori, concessionari di porti e approdi turistici, associazioni della cantieristica navale, stabilimenti balneari, società per la promozione di infrastrutture e servizi della logistica, del trasporto merci e persone nell'ambito dello sviluppo di progetti nazionali e comunitari, imprese ferroviarie e primari Gruppi nazionali nel settore dei trasporti speciali, pubbliche amministrazioni ed enti locali.
Lo Studio, che vanta una vasta biblioteca scientifica a partire dal 1899, ha consolidati contatti con le strutture  parlamentari, ministeriali e regionali interessate dalle materie di sua specializzazione nonchè costanti rapporti con le competenti Direzioni della Commissione europea.
La collaborazione dello Studio è frequentemente richiesta da altri importanti Studi Legali.